menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si ustionano al lavoro, poi la corsa in piscina per bagnarsi: due operai in ospedale

La piscina era a pochi metri da loro. All'interno un operatore ha aperto le docce permettendo ai due operai di limitare le ustioni. Sul posto i soccorritori

Stavano lavorando al pozzetto che aspira l'acqua del sottopasso, in zona Vallemiano. Ad un certo punto hanno buttato all'interno il liquido per scogliere lo sporco, ma il ritorno di fiamma li ha ustionati. Paura questa mattina, intorno alle 11, poco distante dalla piscina del quartiere. A rimanere feriti due operai di 48 e 45 anni, che dopo essere stati centrati dal liquido, sono corsi verso la piscina riuscendo, con l'aiuto di un operatore della struttura, a farsi una doccia per limitare le ustioni. Sul posto una Volante della Questura, l'automedica del 118 e gli operatori della Croce Gialla di Ancona che hanno trasportato i due feriti in codice rispettivamente giallo e verde all'ospedale cittadino. Le loro condizioni per fortuna non sono gravi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento