Cronaca

Pedofilia: in manette giovane di Filottrano, avrebbe abusato dei nipoti

È stato arrestato dai carabinieri dopo un'indagine lampo un giovane di Filottrano, studente sotto i 30 anni, che avrebbe abusato dei nipotini, due bambini piccolissimi che non hanno nemmeno raggiunto l'età scolare

È stato arrestato dai carabinieri dopo un’indagine lampo un giovane di Filottrano, studente sotto i 30 anni, che avrebbe abusato dei nipoti, due bambini piccolissimi che non hanno nemmeno raggiunto l’età scolare (uno cammina da poco).
Le violenze si sarebbero consumate nell’appartamento della nonna dei piccoli, madre dei genitori e dell'accusato - che viveva con lei - cui venivano affidati nei pomeriggi in cui genitori erano assenti per lavoro, ovviamente nei momenti in cui la donna era fuori e i due fratellini erano affidati alla custodia, appunto, dello zio.

Di fronte al pianto disperato e all’incerto racconto dei due figli – comprensibilmente difficoltoso per la giovanissima età – i genitori hanno deciso di rivolgersi ai medici di Torrette, che hanno riscontrato lesioni compatibili con la violenza sessuale. A quel punto genitori, Tribunale dei Minori, Servizi sociali e carabinieri hanno agito come un sol uomo, e lo zio accusato è finito in manette. In attesa del processo, il giovane è attualmente ai domiciliari proprio nell’appartamento in cui si sarebbero consumati gli orribili atti di cui è accusato.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedofilia: in manette giovane di Filottrano, avrebbe abusato dei nipoti

AnconaToday è in caricamento