Pasqua di lavoro per 5mila lavoratori pubblici marchigiani

Impegnati oltre 4.000 i dipendenti del comparto Sanità e quasi 1.000 del comparto Autonomie Locali ed ex Ipab

Sarà una Pasqua ed una settimana, caratterizzata dal ponte del 25 aprile prima e Primo Maggio poi, particolarmente intensa per i lavoratori del pubblico impiego marchigiano. Oltre 4.000 i dipendenti del comparto Sanità e quasi 1.000 del comparto Autonomie Locali ed ex Ipab ( case di riposo ) saranno impegnati anche nei giorni festivi per garantire la sicurezza e l'assistenza non solo ai cittadini marchigiani ma anche ai turisti in arrivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infermieri, OSS, polizia municipale, protezione civile saranno in servizio o in reperibilità, in ogni località della nostra regione, mentre ad Ancona il periodo "caldo" continuerà sino al 4 maggio, giorno del Patrono San Ciriaco. Particolare attenzione è stata posta alla presenza operativa all'interno dei pronto soccorso, quotidianamente oggetto di lunghe file da parte dell'utenza soprattutto dopo la chiusura e trasformazione dei piccoli ospedali.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento