Litiga con la compagna alla mensa dei poveri, arrivano i carabinieri: denunciato

E' stata proprio la lite a incastrare l'uomo, che non doveva trovarsi là

Foto di repertorio

I militari del Norm della Compagnia di Ancona sono intervenuti ieri mattina alla mensa “Padre Guido”, dove un uomo e una giovane donna stavano discutendo. Si trattava di un tunisino 43 enne senza fissa dimora e una 22 enne residente nella provincia di Taranto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due hanno dichiarato ai carabinieri di essere uniti sentimentalmente e che stavano discutendo per futili motivi. Le verifiche svolte dai militari hanno però consentito di accertare che l’uomo, già conosciuto alle forze dell’ordine, era destinatario di un provvedimento di espulsione. E’ quindi stato denunciato per violazione del procedimento emesso dalla Questura di Taranto, il 24 maggio 2019. Avviata anche la procedura di espulsione immediata. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Coronavirus, è allerta nel Comune di Ancona: almeno 5 dipendenti in isolamento

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento