Disagio adolescenziale e giovanile nelle Marche, nasce l'Osservatorio Regionale

La firma del relativo protocollo è in programma per il prossimo 11 dicembre e le finalità dell’iniziativa saranno illustrate nel corso di un incontro che si terrà presso la “Sala Bastianelli” di Palazzo delle Marche

Nasce l’ “Osservatorio regionale sulle forme e condizioni di disagio adolescenziale e giovanile nelle Marche”. La firma del relativo protocollo è in programma per il prossimo 11 dicembre e le finalità dell’iniziativa saranno illustrate nel corso di un incontro che si terrà presso la “Sala Bastianelli” di Palazzo delle Marche (Piazza Cavour 23 – Ancona) a partire dalle ore 12.  

Saranno presenti il Presidente del Consiglio, Antonio Mastrovincenzo; il Garante regionale dei diritti Andrea Nobili; il Presidente del Tribunale per i minorenni delle Marche, Vincenzo Capezza; il Procuratore della Repubblica per i minorenni, Giovanna Lebboroni; il Direttore generale dell’Asur Marche, Nadia Storti; il Presidente di Anci Marche, Maurizio Mangialardi; il dirgiente del Servizio politiche sociali della regione, Giovanni Santarelli; il Direttore dell’Ufficio Servizi sociali minorenni, Patrizia Giunto, in rappresentanza del Centro per la Giustizia minorile di Emilia Romagna e Marche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane si toglie la vita lanciandosi contro un treno, disagi sulla tratta ferroviaria

  • Assiste all'esordio del figlio con l'Ascoli e poi si ricovera, la tenera lettera in ricordo di Roberto

  • Schianto terribile a Posatora, tenta di evitare un gatto e si ribalta: è grave

  • Vedere il figlio nel calcio professionistico, il sogno di papà Roberto si realizza prima di arrendersi alla malattia

  • Un male incurabile le ha spento il sorriso, la città piange Carla Fraboni

  • Perde il controllo, finisce fuori strada, si ribalta e resta in bilico sul muretto

Torna su
AnconaToday è in caricamento