Emma, arrestato il presunto killer: è il vicino

I dettagli delle indagini saranno resi noti proprio dai carabinieri del comando provinciale della Montagnola in una conferenza stampa prevista per le 11,30

I carabinieri sul luogo del delitto

Dopo 10 giorni di indagine, i carabinieri del Nucleo Investigativo di Ancona insieme ai colleghi di Jesi hanno eseguito l’arresto della persona che, secondo gli inquirenti, è il responsabile dell’omicidio di Emma Grilli, l’85enne di Chiaravalle trovata morta in casa dal marito con una coltellata alla gola. Gli investigatori, dopo le analisi del Ris sul luogo del delitto e una serie di serrati interrogatori, sono arrivati ad un vicino di casa di 55 anni.

I dettagli delle indagini saranno resi noti proprio dai carabinieri del comando provinciale della Montagnola in una conferenza stampa prevista per le 11,30. 

AGGIORNAMENTO DALLA CONFERENZA STAMPA: ECCO IL MOVENTE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Malore durante una partita di tennis, rianimato sul posto: è gravissimo

  • Tragedia al cantiere, muore un operaio

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Scompare dopo la visita dal dentista, una task force per cercarlo

Torna su
AnconaToday è in caricamento