Cronaca

Viabilità, catene a bordo: l'obbligo scatta il 15 novembre

Dal 15 novembre prossimo fino al 15 aprile 2015, per tutti i veicoli a motore, a esclusione dei ciclomotori a due ruote e dei motocicli, sarà in vigore l'obbligo di catene a bordo o l'utilizzo di pneumatici invernali

Dal 15 novembre prossimo fino al 15 aprile 2015, per tutti i veicoli a motore, a esclusione dei ciclomotori a due ruote e dei motocicli, sarà in vigore l'obbligo di catene a bordo o l'utilizzo di pneumatici invernali (da neve) su alcuni tratti delle strade statali in gestione al Compartimento della Viabilità per le Marche maggiormente esposte al rischio di precipitazioni nevose o alla formazione di ghiaccio durante la stagione invernale.

A comunicarlo è l’Anas, che riporta nel dettaglio i tratti interessati:

strada statale 16 Adriatica, da Colombarone (km 226,700) a Cattabrighe (km 231,700) in provincia di Pesaro Urbino, e da Falconara Marittima (km 288,300) ad Aspio di Ancona (km 308,200), in provincia di Ancona;

strada statale 16 dir/b del Porto di Ancona, da Pinocchio (km 0,780) a Palombare di Ancona (km 2,225);

strada statale 687 Pedemontana, per l'intero tracciato dall'innesto con la strada comunale di Selvanera (km 0,000) al bivio di Lunano (km 4,781), in provincia di Pesaro Urbino;

statale 73bis di Bocca Trabaria, dal confine regionale con l'Umbria (km 16,804) a Fossombrone (km 88,100), in provincia di Pesaro Urbino;

strada statale 73bis Var (Variante di Urbino), per l'intero tracciato da Urbino (km 0,000) al bivio di Borzaga (km 3,050), in provincia di Pesaro Urbino;

strada statale 76 della Val d'Esino: dal confine regionale con l'Umbria (km 3,314) allo svincolo di Jesi Ovest (km 54,150) in provincia di Ancona;

strada statale 77 della Val di Chienti: dal confine regionale con l'Umbria allo svincolo di Corridonia (km 89,700), compresa la variante di Bavareto (SS77var/a dal Km 0,000 al km 1,095), e la variante tra Sfercia e Pontelatrave (SS 77 var dal km 0,000 al km 6,073) in provincia di Macerata;

statale 4 via Salaria, da Ascoli Piceno (km 181,600) al confine regionale con il Lazio (144,958), in provincia di Ascoli Piceno;

strada statale 685 delle Tre Valli Umbre, dall'innesto con la SS4 Salaria (km 0,000) alla galleria San Benedetto (km 7,396), in provincia di Ascoli Piceno;

strada statale 81 Piceno-Aprutina, da Ascoli Piceno (km 3,460) al confine con regionale con l'Abruzzo (km 11,498), in provincia di Ascoli Piceno;

raccordo autostradale Ra11 Ascoli Piceno-Porto d'Ascoli, da Ascoli Piceno (km 0,000) all'innesto con l'autostrada A14 (km 24,450), in provincia di Ascoli Piceno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viabilità, catene a bordo: l'obbligo scatta il 15 novembre

AnconaToday è in caricamento