menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Roberto Trillini (foto sito Piano San Lazzaro)

Roberto Trillini (foto sito Piano San Lazzaro)

Piano San Lazzaro in lutto, morto il presidente Roberto Trillini

L'uomo è morto ieri all'ospedale regionale di Torrette dove si trovava ricoverato per una malattia che lo aveva colpito nei mesi scorsi. Aveva 62 anni

ANCONA - Una città intera piange la morte di Roberto Trillini, 62 anni, presidente della società calcistica Piano San Lazzaro. L'uomo è morto ieri all'ospedale regionale di Torrette dove si trovava ricoverato per una malattia che lo aveva colpito nei mesi scorsi. Purtroppo il suo cuore non ce l'ha fatta e ieri ha smesso di battere lasciando nello sconforto chi gli voleva bene.

Come si legge sulla nota della società dorica «Roberto ha sempre affrontato la malattia a testa alta al punto tale che amava ripetere di essere un “leone granata”. Un esempio per i tanti dirigenti e i giocatori del Piano San Lazzaro società che lo stesso Trillini aveva fatto ripartire 4 anni fa dopo che la matricola era stata utilizzata nel 2010 per ridare un futuro al calcio anconetano sotto la presidenza Marinelli. Nonostante le difficoltà questo grande presidente si era rimboccato le maniche ed assieme ad altri dirigenti tra i quali Daniele Mascellini era riuscito a far ripartire da zero la società proprio dalla terza categoria. Molto legato ai colori granata del Piano San Lazzaro, Roberto Trillini viveva la società a 360 gradi proprio per fare in modo che ai suoi ragazzi non mancasse nulla. A piangere la scomparsa di questo grande presidente i due figli Alessandro e Silvia». 

La camera ardente è stata allestita all'interno dell'obitorio del nosocomio di Torrette. Il rito funebre invece si terrà il prossimo 9 dicembre, alle ore 10,30, presso la chiesa dei Salesiani di Ancona. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento