Travolto dal treno sui binari, fissati i funerali per l'ultimo saluto a Stefano

Sono stati fissati i funerali dell'uomo morto domenica sera sui binari della stazione di Palombina. Ancora da chiarire invece le cause della tragedia

Stefano Stronati (foto Facebook)

Sono stati fissati per giovedì 1 febbraio i funerali di Stefano Stronati, il 48enne jesino morto domenica sera lungo i binari della stazione di Palombina. L'uomo, padre di tre figli, si trovava seduto su un muretto quando per cause ancora da accertare è stato travolto ed ucciso da un treno regionale.

L'ultimo saluto a Stefano verrà dato alle 15 alla chiesa Regina della Pace di Jesi dove oltre alla famiglia, saranno presenti i tanti amici e colleghi che lo conoscevano e gli volevano bene. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

Torna su
AnconaToday è in caricamento