Trovato un cadavere sul ciglio della strada, ipotesi investimento

Non è ancora chiara la dinamica dei fatti. Quel che è certo è che lì, sul bordo della Adriatica, in piena notte, è stato ritrovato il corpo di un uomo

Carabinieri e soccorsi sul posto del ritrovamento

Il cadavere di un uomo sul ciglio della strada è stato ritrovato ieri sera dopo le 22. L’ipotesi più accreditata dai carabinieri è che si sia trattato di un investimento. Il fatto è avvenuto lungo la Strada Statale 16, che collega Osimo Stazione a Porto Recanati. Il macabro ritrovamento è avvenuto a circa un chilometro dalla rotatoria di San Rocchetto dell’Adriatica, direzione sud, vicino all’edificio dell’ex discoteca Komedia, nel comune di Castelfidardo

Non è ancora chiara la dinamica dei fatti. Quel che è certo è che lì, sul bordo della Adriatica, in piena notte, è stato ritrovato il corpo di un uomo di 39 anni. Sul posto i vigili del fuoco, l’automedica del 118 e i carabinieri  che ora dovranno fare luce sulla morte dell’uomo. La pista più battuta è quella dell’investimento da parte di un veicolo, ma gli inquirenti indagato a 360 gradi. 

I RISULTATI DELL'AUTOPSIA

LE ULTIME ORE DI SERGIO, LA VERITA' DALL'AUTOPSIA

L'INCIDENTE IN BICI E LA FUGA DALL'OSPEDALE, SERGIO CAMMINAVA IN STRADA QUANDO E' STATO INVESTITO 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Le bottiglie si riciclano al supermarket: previsti sconti sulla spesa

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento