Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Jesi

La città piange l'avvocato Cesare Serrini, è morto nella notte a 67 anni

L'uomo è stato vittima di un malore fatale, che purtroppo non gli ha lasciato scampo. Il cordoglio anche dal sindaco di Jesi Massimo Bacci

JESI - Un grave lutto ha scosso questa mattina l'intera comunità leoncella. E' morto a 67 anni l'avvocato Cesare Serrini, noto in città per aver ricoperto negli anni incarichi pubblici ed istituzionali. L'uomo si è spento nella notte mentre si trovava all'interno della sua abitazione. La causa del decesso sarebbe stata un malore putroppo fatale, che ha reso vano ogni intervento da parte dei soccorritori. 

Vice sindaco di Jesi con la giunta Girolimini, l'avvocato Serrini aveva ricoperto anche il ruolo di consigliere regionale e presidente del Comitato di gestione nella U.S.L. n.10 di Jesi. Il cordoglio anche da parte del sindaco di Jesi Massimo Bacci, che l'ha voluto ricordare come «un professionista molto apprezzato e personalità impegnata per lunghi anni nelle istituzioni, in particolare come consigliere comunale, consigliere regionale, assessore e vicesindaco, sempre fedele agli ideali socialisti. Con lui mi ero confrontato quando decisi di candidarmi alla carica di Sindaco, ricevendo utili suggerimenti e preziosi consigli. Alla moglie e al figlio i sensi del mio partecipato cordoglio e di quello di tutta l’Amministrazione comunale».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La città piange l'avvocato Cesare Serrini, è morto nella notte a 67 anni

AnconaToday è in caricamento