menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Laura Romiti

Laura Romiti

Tragedia nella notte, i genitori scoprono il corpo senza vita: Laura è morta a 28 anni

Laura Romiti è morta a soli 28 anni, mentre dormiva nella sua camera da letto. Inutili i tentativi dei soccorritori. A scoprire il corpo sono stati i suoi genitori

Il telefono che squilla a vuoto. I genitori che corrono in camera per svegliare la figlia: «Laura devi alzarti o farai tardi al lavoro». Parole inutili ormai. Laura Romiti è morta a soli 28 anni, mentre dormiva nella sua camera da letto. Un incubo quello vissuto da una famiglia jesina, che vive in un appartamento nei pressi dell'ex ospedale della città.

Laura doveva raggiungere la panetteria dove lavorava. Era tardi ed i colleghi preoccupati dalla sua assenza avevano chiamato a casa. La sveglia intanto continuava a suonare a vuoto, vicina al corpo ormai senza vita della giovane jesina. A fare la terribile scoperta sono stati i genitori, che hanno tentato inutilmente di svegliarla. Laura era una grande lavoratrice, oltre che appassionata di fumetti. Alcuni anni fa si era diplomata alla scuola internazionale di Comics di Jesi. Poi la creazione di un fumetto tutto suo, che aveva presentato al Lucca Comics, una delle fiere più importanti del settore.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e la Croce Verde, ma per la ragazza non c'era più niente da fare. L'autopsia sarà disposta dal pm Paolo Gubinelli, che dovrà far luce sulle cause che hanno portato alla morte di Laura. La teoria per ora più accreditata parla di cause naturali, visto che la giovane non soffriva di nessuna patologia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento