menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Addio lockdown, i ladri sono tornati a colpire: furti in serie in provincia

Visitate tre abitazioni, in una quarta il colpo è fallito: banditi in fuga con monili d'oro e gioielli

Dopo la pausa forzata per il lockdown, i ladri sono tornati a colpire nell’hinterland anconetano. Due furti sono stati messi a segno a Borghetto di Monte San Vito. I malviventi hanno fatto razzia di monili d’oro in due casolari di campagna, approfittando dell’assenza dei proprietari: hanno messo le stanze sotto sopra e se ne sono andati con gioielli dall’importante valore affettivo. Un terzo colpo, invece, è andato a vuoto: hanno provato ad entrare in un’abitazione, ma qualcosa deve averli costretti a scappare lasciando l’opera a metà.

Un altro blitz è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri a Camerano: la proprietaria, rientrata all’ora di cena, ha chiamato i carabinieri quando ha trovato la porta-finestra che dà sul giardino danneggiata. I militari sono intervenuti per il sopralluogo, hanno confermato l’effrazione, ma hanno verificato che nulla era stato asportato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento