Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Osimo

Minacce alla ex e agli assistenti sociali, 33enne arrestato per stalking

Di rassegnarsi a quella separazione proprio non ne voleva sapere e non risparmiava intimidazioni neppure agli assistenti sociali che da tempo si occupavano del suo caso delicato famigliare

Aveva reso impossibile la vita della ex compagna con insulti e minacce a ripetizione. Di rassegnarsi a quella separazione proprio non ne voleva sapere. Quelle Intimidazioni, che secondo quanto risulta in denuncia avrebbero gettato nel terrore la donna, non le risparmiava neppure agli assistenti sociali che da tempo si occupavano del suo caso delicato famigliare. Persecuzioni in serie che alal fine sono costate le manette a un osimano di 33 anni, arrestato dai poliziotti del commissariato locale con l’accusa di stalking. L’uomo si trova ora ora agli arresti domiciliari in una comunità fuori provincia.

Gli agenti osimani nelle ultime ore hanno identificato complessivamente 79 persone nel corso dei controlli straordinari. Controlli che hanno riguardato anche 54 automezzi di cui uno guidato da un extracomunitario, regolare sul Territorio ma con patente di guida non valida in Italia. 7 automobilisti sono stati multati per aver usato il cellulare alla guida.

I controlli sono stati portati avanti con la collaborazione delle Unità Cinofile della Questura di Ancona e alle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimini di Perugia.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce alla ex e agli assistenti sociali, 33enne arrestato per stalking

AnconaToday è in caricamento