Manageritalia Marche, Dino Elisei è il nuovo presidente

L’Assemblea ha eletto i membri del nuovo consiglio direttivo che poi ha eletto Dino Elisei, alla guida dei manager marchigiani per i prossimi 4 anni

ANCONA - Nella giornata di sabato l’Assemblea elettiva di Manageritalia Marche, alla presenza di un buon numero di associati, ha eletto il nuovo consiglio direttivo e gli altri organi statutari per il quadriennio 2020-2024.  

Subito dopo, il rinnovato consiglio direttivo ha eletto presidente Dino Elisei e vicepresidenti Mauro Arioli e Claudio Tausani. Dino Elisei è oggi amministratore unico di Keypass s.r.l., Mauro Arioli è direttore Service & Support presso Engineering Ingegneria Informatica S.p.A e Claudio Tausani è direttore Transport Service. «L’attuale situazione economica e sociale - ha dichiarato dopo l’elezione Dino Elisei - impone a noi manager di guidare, sia nelle aziende che sul territorio, la profonda trasformazione dei modelli di vita e lavoro, utili a cogliere nuove opportunità di sviluppo. Una sfida che come associazione ci assumiamo in pieno, in continuità con quanto già fatto, per portare con ancora maggior forza il contributo dei manager sul territorio, agendo come e più di sempre in sinergia con tutti gli stakeholder per un forte e sostenibile sviluppo». 

Dopo l’elezione da parte del Consiglio direttivo, il neopresidente Elisei ha sottoscritto, come preannunciato e condiviso in assemblea, il Manifesto della Comunicazione non Ostile ideato dall’Associazione Parole O_Stili, una dichiarazione di intenti che contiene dieci princìpi volti a migliorare lo stile e il comportamento di chi opera in rete. Un impegno di responsabilità civica condivisa che la comunità manageriale intende promuovere, coinvolgendo tutti gli attori e i cittadini della regione e con il contributo importante di Fondazione Prioritalia e ASviS (Alleanza per lo sviluppo sostenibile). Un impegno che segue quello assunto a livello nazionale con la firma del Manifesto da parte della presidente di Prioritalia (La Fondazione dei manager italiani per portare il loro contributo all’innovazione sociale) Marcella Mallen, il 2 ottobre, in occasione dell’evento sul Goal 16 durante il Festival dello sviluppo sostenibile di ASviS. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dirigenti privati sono oggi nelle Marche 1.181 (ultimo dato disponibile Inps al 2018) e negli ultimi 10 anni hanno subito un calo del 15%, mentre sono in aumento dell’1% nel 2018. I dirigenti del terziario, quelli che fanno invece capo a Manageritalia sono, sempre nelle Marche, nonostante la crisi, in forte aumento nell’ultimo decennio (+8%) e nel 2018 (+2,3%).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Concorso pilotato per favorire la fidanzata di un medico, primario nei guai

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento