Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Pinocchio

Lutti: si è spenta al Pinocchio Erika Rosenthal, la vedova dell’economista Giorgio Fuà

Intellettuale protagonista della vita cittadina, attivista sociale, esperta di lingue - insegnò inglese per più di 30 anni - con lei scompare una delle figure chiave della cultura anconetana

Una foto a fianco del marito Giorgio Fuà

Si è spenta venerdì mattina nella sua casa al Pinocchio, all’età di 94 anni, Erika Rosenthal, la vedova dell’economista Giorgio Fuà. Intellettuale protagonista della vita cittadina, attivista sociale, esperta di lingue – insegnò inglese per più di 30 anni – con lei scompare una delle figure chiave della cultura anconetana. Tra i suoi molti interessi artistici va annoverata anche la musica: presidente dell’associazione Amici della Musica, si occupava anche dell’organizzazione della Stagione Concertistica.

Con il marito visse una storia d’amore lunga e avventurosa, che dovette attraversare anche i momenti più bui della storia occidentale, come quando dovettero sposarsi in segreto, con il rito ebraico, a causa delle leggi razziali vigenti in Italia sotto il fascismo.

La famiglia lascerà aperte le porte della villa del Pinocchio ad amici e parenti lunedì, dalle 9 e 30 alle 12, per consentire a chi le aveva voluto bene di porgere un ultimo saluto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutti: si è spenta al Pinocchio Erika Rosenthal, la vedova dell’economista Giorgio Fuà

AnconaToday è in caricamento