Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Fabriano

Lutto a Fabriano, scomparso l'avvocato Leone Latini

Noto professionista fabrianese era ricoverato all'ospedale di Jesi ed era risultato positivo al Covid-19

Leone Latini

La città di Fabriano piange la morte dell'avvocato Leone Latini. Era ricoverato all'ospedale di Jesi perché positivo al Coronavirus e lì si è spento all'età di 70 anni. Alle 14.30 si sono tenute le esequie presso la chiesa parrocchiale della Misericordia di Fabriano. Lo stimato professionista lascia la moglie, il figlio, il fratello e i parenti nel dolore. 

A ricordarlo anche il sindaco della città, Gabriele Santarelli: «Ho conosciuto Leone Latini solo da sindaco. Ci siamo trovati a rappresentare e difendere parti avverse anche con fervore e durezza ma sempre con rispetto e consapevoli che in quei momenti non stavano parlando Leone e Gabriele ma l'Avvocato Latini che rappresentava il suo cliente e il Sindaco Santarelli che difendeva le ragioni del Comune. Quando ci alzavamo dal tavolo tornavamo ad essere Leone e Gabriele e la rigidità e il formalismo lasciavano spazio al sorriso. Seppure non fosse una persona che incontravo spesso mi ha toccato molto la notizia della sua scomparsa. Esprimo le mie più sentite condoglianze a tutta la sua famiglia, ai suoi cari e ai suoi amici anche da parte della Giunta».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto a Fabriano, scomparso l'avvocato Leone Latini

AnconaToday è in caricamento