Lite per il cane, donna incinta finisce all'ospedale

Sul posto sono intervenuti carabinieri, 118 e Croce Rossa

Foto di repertorio

Non riusciva a riposare perché il cane del vicino abbaiava continuamente, così è salito al piano di sopra per affrontarlo. La discussione, alimentata da vecchie ruggini e attriti frequenti, è rapidamente degenerata. I rivali sono venuti alle mani, ma ad avere la peggio è stata la giovane compagna di uno dei due, incinta di 7 mesi: nel tentativo di separarli e nella concitazione, è stata strattonata, ha perso l’equilibrio e ha sbattuto contro un gradino alto circa venti centimetri. Le sue grida di disperazione hanno attirato l’attenzione dei residenti che, allarmati, hanno contattato il 112. L’intervento dei carabinieri, sopraggiunti con due pattuglie, ha riportato la situazione alla normalità. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La furibonda lite condominiale è scoppiata sabato pomeriggio, attorno alle 18, in via Russi, in zona Ponterosso. La preoccupazione era tutta per il bambino: per fortuna sta bene e la gravidanza non è a rischio, come hanno confermato i medici del Salesi, dove la 25enne anconetana è stata accompagnata da un’ambulanza della Croce Rossa, intervenuta sul posto insieme all’automedica del 118. La futura mamma, però, è dovuta passare da un’ospedale all’altro: ha trascorso la serata a Torrette, dov’è stata visitata per un trauma alla schiena e una sospetta lesione alla gamba. Nel frattempo, i carabinieri hanno provveduto a interrogare il compagno quarantenne e il vicino: nella colluttazione sarebbe spuntata una mazza da baseball che, però, non è stata utilizzata. Le parti sono state invitate a sporgere eventualmente denuncia in caserma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • «Vi faccio ammazzare dalla mafia», si presenta sotto casa di ex e figlia con la mazza

  • Bonus Inps, Rubini su Facebook: «Io l'ho preso, ora processatemi»

  • Terribile schianto in autostrada, donna si ribalta con l'auto: atterra l'eliambulanza

  • Cade in piazza e non riesce ad alzarsi, paura per una donna

  • Operaio morto, Marcello era stato assunto da pochi giorni e aveva un'esperienza decennale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento