menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il rigore sbagliato da Radi

Il rigore sbagliato da Radi

L'Ancona sbaglia un rigore con Radi e pareggia a Pontedera: playoff più lontani

L'Ancona si sveglia solamente negli ultimi venti minuti della partita. Fatali per i dorici gli errori di Radi dal dischetto e di Bussi nel recupero. Il terzo posto si allontana. Ecco come è andata

L'arbitro fischia la fine del match. L'Ancona spreca una ghiotta occasione per avvicinarsi nuovamente al terzo posto e pareggia 0-0 sul campo del Pontedera. Fatali nella ripresa il rigore sbagliato da Radi e l'occasionissima di Bussi nel recupero. I dorici ora scivolano a sei punti dalla Maceratese.

Minuto 91. OCCASIONE ANCONA. Bussi tutto solo davanti a Cardelli spreca incredibilmente mandando alto un facile pallonetto. Disperazione e mani sui capelli nella panchina dorica.

Minuto 90. L'arbitro concede quattro minuti di recupero. Si giocherà fino al 94'

Minuto 87. Tiro di Libertazzi dai 30 metri. La palla finisce tra le braccia sicure di Cardelli. L'Ancona ora spinge sull'acceleratore.

Minuto 86. Ora anche il Pontedera sembra stanco e non riesce più a ripartire. Indiani fa l'ultimo cambio e fa entrare in campo Pizza.

Minuto 81. CALCIO DI RIGORE PER L'ANCONA. FALLO DI VETTORI SU ALBERTAZZI. SUL DISCHETTO VA RADI CHE SBAGLIA!!!!! PALLA ALTA SOPRA LA TRAVERSA.

Minuto 80. Ultimo cambio per l'Ancona. Esce Cognigni ed entra Bussi

Minuto 76. Esce Disanto ed entra Bonaventura. Seconda sostituzione anche per mister Indiani.

Minuto 71. Esce Cazzola ed entra Parodi. Secondo cambio per Cornacchini

Minuto 65. OCCASIONE PONTEDERA. Bella l'azione di Disanto che si libera di Mallus, converge al centro e tenta di battere Lori con un destro sul secondo palo. La palla finisce di poco alta sopra la travesa.

Minuto 63. Ammonito Mallus per gioco scorretto. L'Ancona dopo un buon inizio di ripresa fa fatica a costruire gioco e si affida prevalentemente ai lanci per la coppia Cognigni-Libertazzi.

Minuto 59. Primo cambio anche per l'Ancona. Libertazzi prende il posto di Lombardi. Intanto ammonito Daniel Gemignani per un fallo su Cazzola.

Minuto 57. OCCASIONE PONTEDERA. Risaliti raccoglie un cross dalla destra e tutto solo sbaglia incredibilmente dall'interno dell'area. Lori immobile guarda la sfera che finisce fuori.

Minuto 54. Erroraccio di Radi che fa rimbalzare la palla e si fa anticipare da Scappini. Il difensore dorico poi lo stende al limite dell'area e viene ammonito. Per sua fortuna l'ultimo uomo era Konate altrimenti sarebbe scattato il cartellino rosso. Sugli sviluppi del calcio di punizione la palla finisce in calcio d'angolo.

Minuto 47. DOPPIA OCCASIONE ANCONA. Bel lancio di Cazzola che serve Cognigni tutto solo davanti a Cardelli. L'attaccante dorico litiga con la palla poi riesce a girarsi e calciare sotto la traversa. Miracolo del portiere del Pontedera che manda in angolo. Sugli sviluppi del corner bel tiro di Pedrelli dal limite, parato ancora una volta da Cardelli. 

Minuto 46. Inizia la ripresa. Sorbo sostituisce l'infortunato Sane. Primo cambio del match

SECONDO TEMPO

L'arbitro fischia la fine della prima frazione di gioco. Brutto primo tempo quello visto al "Mannucci" di Pontedera. Squadre contratte e poche occasioni da goal create. Nella prima mezz'ora meglio il Pontedera, poi l'Ancona ha alzato il baricentro ed è riuscita in un paio di situazioni ad affacciarsi dalle parti di Cardelli. Vediamo se nella ripresa i due tecnici proveranno a cambiare qualcosa.

Minuto 45. Sane a terra viene soccorso dai sanitari. Intanto l'arbitro concede un minuto di recupero.

Minuto 38. Primo tiro per l'Ancona. Casiraghi si libera dai 25 metri, conta i rimbalzi della palla e lascia partire un potente destro. La palla finisce sulla sinistra di Cardelli che comunque sembrava aver letto bene la traiettoria.

Minuto 37. Ammonito Videtta che prima stende Cognigni e poi colpisce la sfera con un braccio. Primo giallo del match.

MInuto 33. Cross dalla sinistra di Pedrelli che raggiunge Lombardi sul secondo palo. Il numero 11 dorico cade a terra e protesta per una presunta trattenuta. Il direttore di gara lascia proseguire.

Minuto 30. Disanto salta Mallus e converge al centro. Il suo destro dai venti metri finisce però debole tra le braccia di Lori. Altra azione d'attacco per il Pontedera.

Minuto 26. Prima Konate poi Radi regalano la sfera agli attaccanti del Pontedera. Per fortuna poi la difesa biancorossa riesce a contenere bene e si salva. Altro brivido per l'Ancona che sembra essere rimasta negli spogliatoi.

Minuto 15. Bel colpo di testa di Scappini che gira sul secondo palo un bel cross dalla destra. La sfera finisce alta di un metro. 

Minuto 10. Meglio il Pontedera in questi primi dieci minuti di gioco. La squadra di Cornacchini non riesce a costruire da dietro e soffre il pressing dei toscani.

Minuto 6. Bazzoffia cerca il passaggio in mezzo per l'accorrente Scappini. Libera la difesa dell'Ancona. Primo brivido per i dorici

Minuto 0. Cornacchini si affida a Lombardi dopo la bella rete che ha portato i tre punti contro la Pistoiese. Fuori Bambozzi. Indiani sceglie invece la difesa a 3. In avanti Scappini unica punta.Tutto pronto per il fischio d'inizio.

FORMAZIONI PONTEDERA-ANCONA

PON­TE­DE­RA (3-4-2-1): Car­del­li; Ri­sa­li­ti, Vet­to­ri, Vi­det­ta; A. Ge­mi­gna­ni, D. Ge­mi­gna­ni, Della Latta, Sane; Di­san­to, Baz­zof­fia; Scap­pi­ni. (Citti, Lu­pe­ri­ni, Bo­na­ven­tu­ra, Can­no­ni, Chie­si, Gioè, Ka­ba­shi, Pizza, Se­con­do, Sorbo, Taz­za­ri). All. In­dia­ni.

AN­CO­NA (3-4-3): Lori; Mal­lus, Radi, Konate; Caz­zo­la, Ham­li­li, Paoli, Pe­drel­li; Lom­bar­di, Co­gni­gni, Ca­si­ra­ghi. (Po­liz­zi, Di Sa­ba­ti­no, Parodi, Ge­lo­ne­se, Di Dio, Adamo, Bam­boz­zi, Li­ber­taz­zi, Fre­dia­ni, Bussi). All. Cor­nac­chi­ni

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento