Terminati i lavori al parcheggio delle Conce, il cantiere si sposta in viale Don Minzoni

Ci saranno disagi alla circolazione per tutti i cittadini. Le info

foto di repertorio

Riaprirà lunedì mattina il parcheggio delle Conce, rimesso completamente a nuovo dai lavori di manutenzione straordinaria. Nei tempi previsti, una settimana, è stato infatti completato l’intervento durante il quale è stato rimosso il manto deteriorato, livellata la superficie e steso il nuovo tappeto d’asfalto. Il cantiere ora si sposta in Viale Don Minzoni dove da lunedì cominceranno i lavori di manutenzione alla carreggiata a salire verso il centro, nel tratto a partire dalla grande rotatoria all’incrocio con Via Pasquinelli e fino alla rotatoria con Via Cascamificio e Piazzale San Savino. In questo caso i lavori saranno effettuati senza chiudere la strada, ma procedendo ad un restringimento della carreggiata. Ovviamente vi saranno disagi alla circolazione, specialmente nelle ore di punta, per cui si invita fin da ora i cittadini a preferire, laddove possibile, percorsi alternativi. L’intervento durerà dai quattro ai cinque giorni.

Dopo la pausa delle fiere di San Settimio, saranno completati gli altri due interventi in programma: la manutenzione straordinaria del parcheggio Zannoni con rimozione del manto totalmente usurato e nuova asfaltatura e il completamento di Viale Cavallotti. Qui, nel tratto di fronte ai giardini, era già stato effettuato un primo intervento per coprire buche e livellare avvallamenti. Ora verrà ultimato stendendo il tappeto d’asfalto finale. L’Area Servizi Tecnici del Comune sta perfezionando nel frattempo la gara per  ulteriori lavori di manutenzione stradale: 250 mila euro come prima tranche di un intervento complessivo di 2,7 milioni da sviluppare in due anni. In questo lotto iniziale sono previste le asfaltature della zona est della città, a partire da Via Campolungo (dietro il palasport), per continuare con Via Coppi (lato a salire dalla rotatoria centrale e fino a Via Campolungo), un tratto di Via Appennini, oltre alcune strade secondarie. Interventi anche nei marciapiedi, a partire da quelli di Via XX Luglio di fronte alla scuola Monte Tabor. I lavori, in questo caso, prenderanno il via in ottobre.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Precipita dal 5° piano della sua palazzina, gravissima una ragazza di 20 anni

  • Addio Elia, morto a 17 anni in sella al suo scooter: una comunità intera sotto choc

  • Aggressione in piazza, donna tira varichina in faccia ad un passante: resta ustionato

  • Colto da un infarto in auto, choc nel parcheggio del centro commerciale

Torna su
AnconaToday è in caricamento