Cronaca

Falconara: demolito il casello di via Flaminia, parcheggi in arrivo

Il progetto prevede la demolizione del casello ferroviario di via Flaminia e la realizzazione di ulteriori posti auto sul lungomare, che saranno gratuiti ma regolamentati con il disco orario

E’ in corso d’opera proprio questi giorni a Falconara la demolizione del casello ferroviario di via Flaminia (zona Disco): l’intervento, attuato da RFI (rete ferroviaria italiana) ha lo scopo di mettere in sicurezza l’area occupata dal parcheggio.

Il progetto, fortemente voluto dal vicesindaco con delega alla sicurezza e viabilità Clemente Rossi ha trovato concorso fattivo e attivo nei vari servizi comunali e assessorati coinvolti, in particolare i Lavori Pubblici e la Polizia Municipale.
Secondo il Comune “attraverso questo intervento si va a sopperire all’esigenza di ulteriori posti auto, che saranno ricavati nell’area liberata dalla demolizione del vecchio edificio, si migliora lo skyline della costa e si apre ulteriormente la vista delle abitazioni che si affacciano sul mare”.

Saranno realizzati poi una serie di stalli per la sosta, che saranno regolamentati attraverso il disco orario (quindi sarà possibile sostare in un tempo determinato, ma a titolo gratuito, nei parcheggi a righe bianche).

In questo modo sarà possibile incrementare il numero di parcheggi e iniziare il percorso di riassetto generale del lungomare. Non solo nel periodo estivo, ma anche nelle altre stagioni. La zona in questione è infatti un naturale polo commerciale cittadino e, con la chiusura invernale dalla zona adibita alla sosta di parco Kennedy, i nuovi parcheggi costituiranno una valida alternativa per clienti delle attività e residente della zona.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falconara: demolito il casello di via Flaminia, parcheggi in arrivo

AnconaToday è in caricamento