menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Conclusi i lavori, di nuovo fruibile la pista di pattinaggio del Passetto

Luogo storico, legato all’infanzia di molti cittadini, la pista, sottoposta ad un intervento di sistemazione, può di nuovo essere meta di coloro che amano cimentarsi con i roller

Si è conclusa in questi giorni, con la rimozione degli ultimi elementi del cantiere,  la riqualificazione della pista di pattinaggio del Passetto che di nuovo torna nella fruibilità degli anconetani. Luogo storico, legato all’infanzia di molti cittadini, la pista, sottoposta ad un intervento di sistemazione, può di nuovo essere meta di coloro che amano cimentarsi con i roller.

«Gli anconetani si riappropriano così di un luogo legato ai ricordi e al vissuto di tutti noi - afferma il sindaco Valeria Mancinelli -. Quest’opera rientra nel piano delle opere previste per il Passetto dove stanno proseguendo a pieno regime i lavori per l’ascensore. Abbiamo inserito nel piano degli investimenti triennale più interventi nell’area con opere per la zona laghetti e una riqualificazione generale del Parco ed anche dell’area monumento ai Caduti». Per il 2 giugno prossimo, anche in concomitanza con il termine dei lavori a cui è ancora soggetto l’ascensore, sarà organizzato un evento per sottolineare la riappropriazione da parte della città di un altro luogo simbolo di Ancona.

«La pista di pattinaggio del Passetto e quella di via Sacripanti sono così tornate a disposizione di chi ama questo sport cosicchè i ragazzi in queste giornate di primavera possano finalmente usufruire di una sana attività sportiva all’area aperta. In particolare, l’intervento sulla pista di pattinaggio si aggiunge a quelli realizzati per la piscina dove in questi anni sono stati investiti oltre 600 mila euro in lavori di ristrutturazione» ha affermato l’assessore allo sport, Andrea Guidotti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Gf Vip, Andrea Zenga eliminato dalla casa: «Mi hanno massacrato»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento