Armati di cacciavite, pianificavano furti in abitazione: coppia esiliata dalla città

Blitz delle Volanti, identificati e allontanati due giovani: lei è stata anche denunciata perché nascondeva l'arnese da scasso sotto i pantaloncini

Il cacciavite sequestrato

Si aggirava tra i palazzi di Torrette con un grosso cacciavite nascosto sotto i pantaloncini, insieme a un complice. Probabilmente stavano progettando qualche furto in abitazione, ma a rovinare i loro piani ci ha pensato la polizia che, grazie alla segnalazione dei cittadini, li ha scoperti e allontanati dalla città. Lei è stata anche denunciata per il porto ingiustificato di oggetti atti allo scasso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A finire nei guai, una coppia di origine rom, intercettati questa mattina attorno alle 12,15 in via Misa dagli agenti delle Volanti. Durante il controllo, è spuntato fuori il cacciavite, poi sequestrato, che la ragazza di 22 anni nascondeva all'altezza della vita, sotto gli indumenti. La giovane e il ragazzo che era con lei sono stati accompagnati in questura per l'identificazione: entrambi erano gravati da precedenti penali per furti e reati contro il patrimonio, per questo nei loro confronti è stato emesso un foglio di via obbligatorio, a firma del questore Claudio Cracovia.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, malore mentre si trova in acqua: muore un 69enne

  • Addio Tiziana, sconfitta da un male spietato: una vita dedicata al suo ristorante

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Ladri scatenati, scappano con oro e Rolex: i residenti scendono in strada armati

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento