menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Kontatto, servono lavori urgenti: centro sociale chiede udienza al sindaco

La sede del Csa, situata in via Poiole, ha bisogno di lavori di ristrutturazione. Lo stabile resta agibile ma il sopralluogo dei tecnici del Comune ha evidenziato la necessità di interventi urgenti

Il Kontatto ha bisogno di lavori urgenti di ristrutturazione e presto i ragazzi del Centro Sociale Autogestito incontreranno il sindaco Goffredo Brandoni e l'assessore ai Lavori Pubblici Matteo Astolfi per discutere la questione. E' quanto emerso durante la giunta comunale di ieri sera.

Incontro che verosimilmente si terrà la prossima settimana. Una data non è stata ancora fissata e, al momento, non è stata messa in discussione l'agibilità dello stabile. Su segnalazione degli stessi responsabili del Kontatto, una squadra di tecnici comunali ha effettuato un sopralluogo. La relazione che è stata redatta ha messo in evidenza l'urgenza di interventi di manutenzione straordinaria.

L'edificio in questione si trova in via Poiole, nelle ex scuole rurali. In passato, 2010, lo stabile era stato inserito tra i beni alienabili scatenando le proteste degli attivisti. Nel 2012 la sede era stata anche messa all'asta, poi andata deserta, riacutizzando le polemiche incrociate tra le parti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento