Cronaca

Karim Franceschi, si fa vivo il foreign fighter che combatte l'Isis in Siria

In mattinata, sul profilo facebook del 26enne di Senigallia partito per combattere l'Isis in Siria, è stata pubblicata questa foto, scattata alle porte di Kobane

Arrivato in Siria per portare aiuto al popolo curdo perseguitato dagli estremisti islamici, ha deciso di imbracciare il fucile e combattere i jihadisti dell'Isis a Kobane, la città martoriata dalla guerra al confine tra Siria e Turchia.

Lui è Karim Franceschi, il 26enne di Senigallia, partito per combattere l'IS al fianco delle YPG. Di lui non si avevano notizie dai primi di febbraio. Questa mattina sul suo profilo facebook è apparsa questa foto. Dal vetro rotto si legge "Hun Bi Xer Hatin Kobane" ("Benvenuti a Kobane" in lingua curda), la città strappata allo Stato islamico dalle milizie curde.

karim franceschi-3

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Karim Franceschi, si fa vivo il foreign fighter che combatte l'Isis in Siria

AnconaToday è in caricamento