Cronaca

Jesi: in 5 arrestati per tentata rapina, in auto trovati coltelli e passamontagna

Questa mattina i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Jesi hanno arrestato ben 5 persone, tutte accusate di tentata rapina. In auto dopo un controllo trovate cartine stradali, coltelli e passamontagna

In mattinata i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Jesi, hanno arrestato 5 persone di varie nazionalità. Si tratta di  L.P., 51 anni di Bari, pregiudicato; B.C., 39 anni di Pesaro,pregiudicato; F.M., 52 anni di Campobasso, incensurato; L.M., 33 anni di origine cinese; L.W., 46 anni, di origine cinese

Insospettiti dai movimenti dell'auto in prossimità dell'istituto creditizio Banca delle Marche, la pattuglia ha prima fermato l'Honda Jazz per un normale controllo per poi procedere ad una perquisizione approfondita del mezzo, dopo alcuni atteggiamenti ritenuti equivoci degli uomini a bordo.

Il risultato? Sotto i sedili dell'auto i carabinieri hanno trovato due coltelli, tre passamontagna, numerose fascette di plastica e nastro adesivo ed una cartina della città con indicazioni precise su un' eventuale via di fuga.
I cinque sono stati arrestati per tentata rapina e portati presso il carcere di Montacuto. 

 Diversa la sorte invece per i due uomini che dieci giorni fa, armati di coltello e con il volto coperto, hanno rapinato la Banca dell'Adriatico. Non ci sono per ora novità nelle indagini anche se i due fatti potrebbero essere strettamente collegati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Jesi: in 5 arrestati per tentata rapina, in auto trovati coltelli e passamontagna

AnconaToday è in caricamento