Cade dal tetto della sua azienda, Claudio ha lottato ma non ce l'ha fatta

Troppo gravi le ferite. L'uomo dopo alcuni giorni di agonia è spirato

Claudio Ceccarelli

JESI - Il maltempo aveva allagato la sua azienda e divelto una parte del tetto. Per questo Claudio era salito per effettuare alcuni lavori, vista la necessità di tornare operativi il prima possibile. Poi il dramma con un volo di quasi sei metri sotto gli occhi dei dipendenti. E' morto a 62 anni Claudio Ceccarelli, socio insieme ai due fratelli dell'azienda Fort di via Pacifico Carotti, leader nella fornitura di pompe e componenti oleodinamici. 

Le sue condizioni erano subito parse gravissime, con l'eliambulanza che lo aveva trasportato in codice rosso all'ospedale regionale di Torrette. Giorni di angoscia per i tanti amici e familiari del 62enne, che fino all'ultimo hanno sperato in un miracolo. Purtroppo oggi è arrivata la terribile notizia: Claudio non ce l'ha fatta. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 35 anni sotto gli occhi del fratello, tragedia nella baia: inutili i soccorsi

  • Precipita dal 5° piano della sua palazzina, gravissima una ragazza di 20 anni

  • Aggressione in piazza, donna tira varichina in faccia ad un passante: resta ustionato

  • Travolta mentre è in sella al suo scooter, grave una ragazza

  • Allarme formaldeide nelle classi, il sindaco ordina la chiusura del nuovo asilo

  • Colto da un infarto in auto, choc nel parcheggio del centro commerciale

Torna su
AnconaToday è in caricamento