Tragedia in casa, trova l'amico morto sul pavimento del bagno: inutili i soccorsi

Per l'uomo, ex gestore di un'attività commerciale in città, non c'è stato niente da fare. A causare la morte sarebbe stato un arresto cardiaco

foto di repertorio

Lo hanno trovato a terra, disteso in bagno e privo di vita. Tragedia ieri mattina, poco dopo le 9, in via Jugoslavia a Jesi, dove un uomo di 50 anni, ex titolare di un'attività commerciale, è stato stroncato da un malore. A fare la scoperta è stato un suo conoscente che si trovava all'interno dell'abitazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti gli operatori della Croce Verde di Cupramontana ed i sanitari del 118 ma per lui non c'era più niente da fare. Il loro tentativo di rianimarlo è stato vano ed hanno potuto solamente costatarne il decesso. Secondo i soccorritori la causa della morte sarebbe stata un arresto cardiaco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'addio a Fiorella Scarponi, al funerale anche il marito. Le figlie: «Sei il sole che splende al mattino»

  • Crisi respiratoria fatale, addio Alessia: muore a 22 anni dopo 8 giorni di agonia

  • Pauroso incidente tra 4 auto, 2 finiscono in un campo: ci sono dei feriti

  • Positivo al Coronavirus con tosse e febbre, fermato in stazione: è passato per Ancona

  • Assunzioni al Comune di Ancona, 22 posti a concorso: domande dal 10 luglio

  • Addio Matteo, fortissimo guerriero: in lacrime per il giovane consulente

Torna su
AnconaToday è in caricamento