Travolge un cinghiale da 100 chili lungo la Provinciale, l'auto è distrutta

Inutile il tentativo da parte dell'automobilista di schivarlo. Al momento dell'impatto si sono aperti anche gli airbag

Cinghiale investito (foto d'archivio)

Un cinghiale da quasi un quintale che attraversa e l'auto che non può evitare l'impatto. E' questa la dinamica dell'incidente avvenuto mercoledì sera lungo la strada Provinciale di Monte Roberto, all'altezza di Pianello Vallesina. A bordo del veicolo un 53enne che si è visto spuntare improvvisamente l'animale e non ha potuto fare altro che centrarlo in pieno. Purtroppo per il cinghiale non c'è stato niente da fare ed è morto sul colpo, mentre l'automobilista è rimasto illeso. L'auto invece è andata distrutta visto che oltre ai danni ingenti riportati all'esterno dell'abitacolo, dentro sono scoppiati anche gli airbag. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento