rotate-mobile
Cronaca

Insulta, minaccia e tenta di colpire i poliziotti con dei calci: è completamente ubriaco e viene denunciato

I poliziotti, dopo avergli chiesto un documento di identità, hanno subito le minacce ed il tentativo di aggressione da parte del ragazzo, un tunisino di 28 anni, ubriaco e in forte stato di agitazione

ANCONA - Completamente ubriaco inizia a minacciare gli agenti di polizia e per questo viene denunciato e multato. E' quanto successo nella serata di ieri, 10 febbraio, nei pressi della Galleria del Risorgimento. I poliziotti, dopo avergli chiesto un documento di identità, hanno subito le minacce ed il tentativo di aggressione da parte del ragazzo, un tunisino di 28 anni, ubriaco e in forte stato di agitazione.

Il 28enne ha iniziato a scalciare ed urlare insulti contro gli agenti. Per questo i poliziotti lo hanno portato in Questura dove il giovane ha però continuato la sua condotta violenta nei loro confronti. Per lui è scattata la denuncia per resistenza, minaccia e violenza a Pubblico Ufficiale e la multa per ubriachezza molesta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insulta, minaccia e tenta di colpire i poliziotti con dei calci: è completamente ubriaco e viene denunciato

AnconaToday è in caricamento