Cronaca

Marcelli: anziano ciclista colpito da infarto, salvo grazie al bagnino

Attorno alle 8 e 40 di ieri un pensionato di 76 anni, ciclista amatoriale, è stato colpito da un attacco cardiaco sulla Litoranea di Marcelli: salvo grazie all'intervento del bagnino del "Marisol"

Attorno alle 8 e 40 di ieri un pensionato di 76 anni, ciclista amatoriale, è stato colpito da un attacco cardiaco sulla Litoranea di Marcelli mentre si trovava in sella alla sua bicicletta, cadendo e picchiando violentemente la testa ai margini della carreggiata. A darne notizia è il Messaggero.

L’uomo stava viaggiando sul lato opposto alla ciclabile in direzione Porto Recanati quando si è sentito male: come riporta il quotidiano a salvare la vita del pensionato è stato il tempestivo intervento del bagnino Gino Tidei, noto come “Johnny”, dello stabilimento Marisol, che – assieme ad un passante – ha preso la bombola d’ossigeno in dotazione alla struttura e ha anche praticato la prima essenziale rianimazione sul ciclista, in attesa dei soccorsi del 118.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marcelli: anziano ciclista colpito da infarto, salvo grazie al bagnino

AnconaToday è in caricamento