Gita in montagna con incidente. Salva una 26enne di Senigallia

Si avventura con le ciaspole nella zona di Vallone del Vescovo a Valle Castellana (Teramo), ma viene soccorsa dal Corpo Alpino, per fortuna sana e salva, con solo un problema alla caviglia

 

Si avventura in montagne con le ciaspole per una gita, ma torna a valle con una squadra del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico. E' successo ad una ragazza di Senigallia di 26 anni, rimasta vittima di un incidente nella zona di Vallone del Vescovo a Valle Castellana (Teramo).
 
La giovane, che si era avventurata in una zona molto innevata avrebbe riportato un piccolo problema alla caviglia e raggiunta da quattro tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico partita da Ascoli Piceno sarebbe stata riportata a valle per dei controlli.
  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento