Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Lascia il pentolino sul fuoco, poi cade e non riesce ad alzarsi: intossicata un'anziana

Un fumo nero e denso ha invaso l'intero appartamento ed è stato fondamentale l'intervento dei vigili del fuoco. La donna è stata poi trasportata in ospedale

Stava scaldando del latte su un pentolino, quando è caduta e non è riuscita ad alzarsi. Principio d'incendio questa mattina, in un appartamento di via Tommasi ad Ancona. A rimanere intossicata una donna di 89 anni, che ha visto il suo appartamento venire invaso quasi completamente da un fumo nero e maleodorante. Ad avvertire i soccorsi è stato un vicino di casa, che in quel momento stava scendendo le scale di casa.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la Croce Rossa di Ancona, coordinata dal centro operativo del 118. I soccorritori, con l'ausilio di un'autoscala, sono riusciti a forzare la finestra del secondo piano ed entrare. La donna era ancora a terra, avvolta completamente dal fumo. L'anziana è stata fatta rialzare e trasportata poi all'Inrca in codice giallo per intossicazione. Le sue condizioni non sarebbero preoccupanti. I vigili del fuoco hanno poi messo in sicurezza l'intera zona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lascia il pentolino sul fuoco, poi cade e non riesce ad alzarsi: intossicata un'anziana

AnconaToday è in caricamento