Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Centro storico / Via Ciriaco Pizzecolli

Via Pizzecolli: incendio all’ex Fermi, “albergo” dei senza fissa dimora

Le fiamme hanno probabilmente avuto origine da una cicca di sigaretta lasciata accesa da uno degli occupanti abusivi del contenitore dismesso. Scoperti diversi altri giacigli di fortuna

Via Pizzecolli (foto archivio)

Fiamme all’ex Fermi: venerdì pomeriggio attorno alle 14 un incendio è divampato all’interno di un sottoscala dell’edificio dismesso situato tra via Birarelli e via Pizzecolli. A chiamare i vigili del fuoco alcuni residenti, che hanno notato il fumo uscire dal palazzo.

Le fiamme hanno probabilmente avuto origine da una cicca di sigaretta lasciata accesa da uno degli occupanti abusivi del contenitore dismesso: infatti l’incendio si è nutrito di un materasso, di alcune coperte e di qualche vestito che qualcuno aveva portato nel sottoscala, divenuto evidentemente il rifugio di fortuna di qualche senza fissa dimora.

 La perquisizione delle stanze ha inoltre permesso di scoprire diversi giacigli di fortuna, segno che l’ex scuola – in teoria chiusa con tanto di lucchetti alle porte ma in pratica accessibile de diversi punti – si è trasformata in un dormitorio per diversi homeless.
All’arrivo dei pompieri non è stato comunque trovato nessuno all’interno del palazzo, quindi per fortuna non ci sono stati feriti o intossicati.

Sul posto anche i carabinieri e la polizia municipale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Pizzecolli: incendio all’ex Fermi, “albergo” dei senza fissa dimora

AnconaToday è in caricamento