menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le fiamme divorano il capannone

Le fiamme divorano il capannone

Incendio nel capannone, evacuati gli uffici: la scintilla durante la manutenzione sul tetto

L'allarme è partito da alcuni impiegati intervenuti con gli estintori. Alla fine il rogo è stato limitato ad alcuni locali e per fortuna non ci sono feriti o intossicati

Ad innescare le fiamme una scintilla partita durante i lavori sul tetto, probabilmente da una guaina di catrame che si è incendiata e ha dato fuoco al tetto e al piano sottostante dove poi sono esplosi i vetri. Poi per spegnere l’incendio sono dovuti intervenire i vigili del fuoco, che hanno evacuato l’intero immobile e lavorato per ore al fine di domare le fiamme. 

E’ quanto accaduto oggi, alle 13 circa a Senigallia in via Abbagnano per l’incendio ad un capannone, i cui locali sono adibiti ad uffici, studi e negozi. I vigili del fuoco di Ancona e Senigallia sono intervenuti con tre autobotti, un'autoscala, un mezzo per le ricariche delle bombole d'aria e l'autovettura del funzionario presente sul posto, in zona borgo Molino di Senigallia. Le fiamme poi si sono velocemente estese anche ai locali di uno studio di ingegneri al secondo piano. L'allarme è partito da alcuni impiegati intervenuti con gli estintori. Alla fine il rogo è stato limitato ad alcuni locali e per fortuna non ci sono feriti o intossicati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuole chiuse in tutta la città: il sindaco firma l'ordinanza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento