Cronaca Tavernelle

Tavernelle, mercoledì si inaugura la Sala del Commiato

Un luogo attrezzato per rendere l'ultimo saluto a quei defunti che appartengono a confessioni religiose diverse da quella cattolica o che in vita non hanno professato alcuna fede

Sarà inaugurata il 2 novembre (ore 11:15, ingresso di via San Giacomo della Marca) all’interno del Cimitero di Tavernelle la “Sala del Commiato”, il luogo attrezzato per rendere l’ultimo saluto a quei defunti che appartengono a confessioni religiose diverse da quella cattolica e quindi prive di luoghi espressamente dedicati al culto, o che non hanno, in vita, condiviso alcuna appartenenza religiosa, richiedendo in questo caso un funerale laico.

La Sala è un locale privo di simboli – che potrà essere allestito di volta in volta a seconda delle rispettive convinzioni – nel quale celebrare funerali, organizzare la veglia funebre, ricordare il defunto con appropriate riflessioni, ma anche con musica e immagini.

“La scelta di inaugurare la sala del commiato il giorno della commemorazione dei defunti – fa sapere l’amministrazione – vuole sottolineare proprio come un evento triste possa essere anche un momento di inclusione e solidarietà, e un segno importante di civiltà che educa l’intera comunità civile alla diversità, alla pari dignità e al rispetto reciproco”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tavernelle, mercoledì si inaugura la Sala del Commiato

AnconaToday è in caricamento