Cronaca

Salesi: al Pronto Soccorso under 14 sotto l’effetto di droghe e alcool

Il nuovo responsabile intervistato dal Messaggero: il medico ha rivelato che non sono solo malattie e incidenti a far varcare le porte dell'ospedale pediatrico ai ragazzini fra gli 11 e i 13 anni di età

È destinata a far discutere l’intervista al nuovo responsabile del pronto soccorso del Salesi, il dottor Massimo Vignini, apparsa sul Messaggero di oggi: il medico ha infatti rivelato che non sono solo malattie e incidenti a far varcare le porte dell’ospedale pediatrico ai ragazzini fra gli 11 e i 13 anni di età, ma anche l’assunzione di droga e alcool.

Il fenomeno, ha spiegato il dottor Vignini, al momento appare contenuto"casi sporadici" – ma di certo esiste: under 14 sono arrivati in stato confusionale, qualche volta al limite del coma etilico. I genitori si accorgono della situazione solo dopo gli esami medici: vedono i figli privi di conoscenza, li portano all’ospedale, e solo allora conoscono la verità.

Il dottor Vignini ha in programma di svolgere alcuni incontri nelle scuole per sensibilizzare i giovani ai problemi derivanti dall’assunzione sconsiderata di droghe e alcool.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salesi: al Pronto Soccorso under 14 sotto l’effetto di droghe e alcool

AnconaToday è in caricamento