Gattino scivola e cade in un pozzo profondo 20 metri

Per eseguire l'intervento in sicurezza il soccorritore si è calato indossando l'autorespiratore. A dare l'allarme il proprietario dell'animale

Un gattino è in difficoltà ed i vigili del fuoco devono intervenire per salvarlo. E' questo quanto successo intorno alle 20:00 di ieri a Cerreto d'Esi, dove il povero animale era caduto in un pozzo profondo circa 20 metri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Avvisata dal proprietario la squadra dei pompieri sul posto ha iniziato le operazioni di recupero del felino con tecniche S.A.F. (Speleo Alpino Fluviale). Per eseguire l'intervento in sicurezza il soccorritore si è calato indossando l'autorespiratore (maschera con bombola d'aria compressa), riportando così il gattino in superficie per riconsegnarlo al proprietario. Le sue condizioni sono buone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Asteroide in arrivo, lo vedremo dal balcone: «Il vero spettacolo però sarà la cometa»

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Storico macellaio e uomo generoso, Furio è morto di Covid: «Il tampone fatto troppo tardi»

  • Orrore davanti al mercato: uomo trovato morto in strada dopo un tragico volo

  • Dati sempre più allarmanti, Marche tra le regioni con più morti e positivi al Coronavirus

  • Bollo auto, università e concessioni statali: la Regione Marche sospende le tasse

Torna su
AnconaToday è in caricamento