Gattino scivola e cade in un pozzo profondo 20 metri

Per eseguire l'intervento in sicurezza il soccorritore si è calato indossando l'autorespiratore. A dare l'allarme il proprietario dell'animale

Un gattino è in difficoltà ed i vigili del fuoco devono intervenire per salvarlo. E' questo quanto successo intorno alle 20:00 di ieri a Cerreto d'Esi, dove il povero animale era caduto in un pozzo profondo circa 20 metri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Avvisata dal proprietario la squadra dei pompieri sul posto ha iniziato le operazioni di recupero del felino con tecniche S.A.F. (Speleo Alpino Fluviale). Per eseguire l'intervento in sicurezza il soccorritore si è calato indossando l'autorespiratore (maschera con bombola d'aria compressa), riportando così il gattino in superficie per riconsegnarlo al proprietario. Le sue condizioni sono buone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, malore mentre si trova in acqua: muore un 69enne

  • Addio Tiziana, sconfitta da un male spietato: una vita dedicata al suo ristorante

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Ladri scatenati, scappano con oro e Rolex: i residenti scendono in strada armati

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

  • Racconto-choc di una bimba in spiaggia: «Volevano rapirmi». Indagini in corso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento