Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Gambero Rosso, 19 super vini nelle Marche

La Guida Vini d'Italia 2016 attribuisce i Tre Bicchieri a 19 etichette marchigiane. Due in più dello scorso anno. Solito trionfo dei bianchi con nove menzioni al Verdicchio dei Castelli di Jesi

Due in più dello scorso anno. Sono ben 19 le etichette di vini marchigiani che si fregiano dei Tre Bicchieri, il massimo riconoscimento attribuito dal Gambero Rosso nell'edizione 2016 della guida Vini d'Italia. Il Re si conferma il Verdicchio dei Castelli di Jesi con ben 9 etichette (+ 1 rispetto al 2015). Oltre ai confermati Villa Bucci Riserva 2013 (Bucci), Il Cantico della Figuretta Riserva 2012 (Andrea Felici), Il Priore 2013 (Sparapani – Frati Bianchi), Misco 2014 (Tenuta di Tavignano), Podium 2013 (Garofoli) e Vecchie Vigne 2013 (Umani Ronchi) si fregiano del riconoscimento anche Stefano Antonucci 2013 (Santa Barbara), Grancasale 2013 (CasalFarneto) e Qudì 2013 (Roberto Venturi). Il Verdicchio di Matelica cala di una unità: Tre Bicchieri a Cambrugiano riserva 2012 (Belisario) oltre al confermto Collestefano 2014.

Andando a sud troviamo gli Offida Pecorino Artemisia 2014 (Tenuta Spinelli) e Donna Orgilla 2014 (Fiorano). Le Marche dunque si confermano una regione votata ai bianchi anche se non mancano rossi di prestigio. Nel Maceratese con Il Pollenza 2012 (del conte Aldo Maria Brachetti Peretti) e il Teodoro 2012 (Muròla). A completare la lista dei rossi gli immancabili Rosso Piceno Superiore Roggio del Filare 2012 (Velenosi), Roccaviva 2012 (Terre Cortesi Moncaro) oltre al Morellone 2010 (Le Caniette) e al Kupra 2012, Marche Rosso Igt di Oasi degli Angeli.

"La qualità media è in crescita costante con il campione della regione, il Verdicchio dei Castelli di Jesi, che fa da traino per l'elenco (sempre più lungo) dei Tre Bicchieri" dicono dal Gambero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gambero Rosso, 19 super vini nelle Marche

AnconaToday è in caricamento