Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Jesi / Piazza Angelo Colocci

Incontro con Gaetano Saffiotti, l’imprenditore che disse no alla ‘ndrangheta: ecco dove 

Proseguono gli incontri organizzati dal gruppo di Agende Rosse con esponenti della società civile che hanno fatto una scelta di vita per la legalità

Gaetano Saffiotti

Proseguono gli incontri organizzati dal gruppo di Agende Rosse di Ancona e provincia con esponenti della società civile che hanno fatto una scelta di vita per la legalità. Sabato 6 aprile 2018, alle ore 21 a Palazzo Bisaccioni, in Piazza Colocci a Jesi, arriverà Gaetano Saffiotti, imprenditore di Palmi (RC) che, dicendo no al racket delle estorsioni, ha scelto di «respirare il fresco profumo di libertà che si oppone al compromesso morale, all'indifferenza, alla contiguità e alla complicità». 

Gaetano Saffioti è un imprenditore che, dopo anni di richieste estorsive da parte della ‘ndrangheta, che sfociano in numerose minacce, intimidazioni e
danneggiamenti, nel 2002 decide di denunciare tutto alla magistratura. Da allora la sua vita diventa blindata, sempre sotto scorta assieme alla sua famiglia; perde molte commesse, i dipendenti, anche gli amici, ma decide comunque di restare in Calabria e continuare l'attività, rifiutando gli aiuti economici statali previsti per i testimoni di giustizia. Con le sue dichiarazioni ha dato vita ad importanti operazioni di polizia e ha contribuito ad importanti indagini della magistratura che hanno portato all'arresto e alla successiva condanna, per associazione di tipo mafioso ed estorsione, di molti esponenti delle famiglie di 'ndrangheta. Nel Settembre del 2014 è stato l'unico imprenditore ad accettare di abbattere la villa abusiva costruita su area sottoposta a vincolo archeologico dalla famiglia Pesce a Rosarno. Durante l’incontro sarà possibile ascoltare l’invito a combattere la “cultura mafiosa” da parte dell’imprenditore, che da tempo vive sotto scorta. 

Evento patrocinato dal Consiglio Regionale - Assemblea Legislativa delle Marche e dai Comuni di Jesi e Ostra. Ingresso libero e gratuito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incontro con Gaetano Saffiotti, l’imprenditore che disse no alla ‘ndrangheta: ecco dove 

AnconaToday è in caricamento