Cronaca

Numana: rubano rame da macchinari e impianto elettrico, colti sul fatto

I due, arrivati sul posto a bordo della loro auto, erano riusciti a penetrare all'interno della ditta dopo aver forzato il cancello d'ingresso ed una porta posteriore d'accesso interno

I Carabinieri della Stazione di Numana hanno arrestato in flagranza di reato B.M., 47enne, e C.S., 25enne, entrambi foggiani residenti a Loreto, colti sul fatto mentre stavano rubando cavi elettrici in rame dai macchinari e dall’impianto elettrico all’interno della ditta “Dueci”, nella zona industriale Cian.

Furto Rame Numana (1)-2I due, arrivati sul posto a bordo della loro auto, erano riusciti a penetrare all’interno della ditta dopo aver forzato il cancello d’ingresso ed una porta posteriore d’accesso interno.

Il pm di turno ha convalidato l’arresto e ha disposto gli arresti domiciliari in attesa dell’udienza, fissata per il 29 ottobre. A carico dei due l’Arma di Numana ha inoltrato alla Questura di Ancona la richiesta del Foglio di Via Obbligatorio dai comuni di Numana e Sirolo.       

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Numana: rubano rame da macchinari e impianto elettrico, colti sul fatto

AnconaToday è in caricamento