Ladri senza cuore a Torrette, fanno il pieno di costosi farmaci oncologici

Blitz nella notte nella farmacia dell'ospedale regionale: un colpo da decine di migliaia di euro

foto d'archivio

Ladri di farmaci a Torrette. Un blitz da decine di migliaia di euro è stato messo a segno l’altra notte all’ospedale. I malviventi si sono intrufolati nel deposito farmaceutico del nosocomio regionale per rubare confezioni di medicinali molto costosi. L’inventario non è stato ancora completato, ma a quanto pare sono riusciti ad appropriarsi anche di farmaci oncologici di particolare valore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I ladri sono entrati forzando una piccola finestra, dopo aver rimosso la grata metallica, in un punto non coperto dalla videosorveglianza. Non erano a caccia di contanti, dal momento che la farmacia non è adibita alla vendita ma è al servizio del solo ospedale. Volevano piuttosto appropriarsi di medicinali molto costosi da rivendere nel mercato parallelo, su internet o nelle palestre, nel caso di doping e anabolizzanti, chiaramente a prezzi più bassi rispetto a quelli in commercio: un fenomeno purtroppo molto diffuso in Italia. Ladri senza cuore che non hanno pensato ai malati a cui i medicinali erano destinati e che ora dovranno attendere che i farmaci, molto costosi e per loro vitali, vengano riassortiti.  Indagano la Polizia, la Scientifica e i carabinieri del Nas. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Crisi respiratoria fatale, addio Alessia: muore a 22 anni dopo 8 giorni di agonia

  • Positivo al Coronavirus con tosse e febbre, fermato in stazione: è passato per Ancona

  • Assunzioni al Comune di Ancona, 22 posti a concorso: domande dal 10 luglio

  • Pauroso incidente tra 4 auto, 2 finiscono in un campo: ci sono dei feriti

  • Addio Matteo, fortissimo guerriero: in lacrime per il giovane consulente

  • «Aiuto, lasciami, non mi toccare», le ultime parole di Fiorella prima del colpo mortale

Torna su
AnconaToday è in caricamento