rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca Jesi

Escono dal negozio con la busta piena, ma la "spesa" era tutta rubata: arrestate

I militari hanno recuperato la refurtiva ed hanno condotto le due donne in caserma dove sono state dichiarate in arresto

I Carabineri di Jesi hanno arrestato due donne per furto aggravato in concorso. Si tratta di due donne rispettivamente di 40 e 41 anni, in trasferta da Ancona a Jesi.

Martedì sera, nel centro abitato di Jesi, militari hanno notato le due donne uscire con due borse da un negozio. Prontamente fermate dopo aver cercato invano di allontanarsi, sono state perquisite con i carabinieri che hanno trovato la refurtiva appena rubata dall'attività commerciale. Per non fare attivare i sensori antitaccheggio ad una pochette era stato tagliato il codice a barre. Nella loro auto sono stati trovati anche prodotti per decorazioni artistiche, risultati rubati nella stessa giornata presso un altro l’esercizio commerciale di Jesi

I militari hanno recuperato la refurtiva ed hanno condotto le due donne in caserma dove sono state dichiarate in arresto. La merce è stata restituita ai rispettivi proprietari. Il Tribunale di Ancona ha convalidato l’arresto di entrambe le donne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escono dal negozio con la busta piena, ma la "spesa" era tutta rubata: arrestate

AnconaToday è in caricamento