Cronaca Numana

Furto all'Hotel, poi vende la refurtiva in cambio di cocaina: due i denunciati

I Carabinieri sono riusciti a ricostruire la trattativa ed identificare il ladro ed il pusher. Per entrambi è scattata la denuncia

NUMANA - Si trovava a bordo della sua Nissan Trade in compagnia della propria fidanzata. Dentro, nascosti nel calzino della donna, degli involucri contenenti cocaina oltre ad un cacciavite che l'uomo teneva nel suo marsupio. E' questo quanto scoperto nella notte tra mercoledì e giovedì nei pressi di un Hotel di Numana. Ad insospettire i militari l'atteggiamento della coppia, apparsa durante il controllo alquanto nervosa.

Le immediate indagini hanno ricostruito quanto accaduto nelle ore precedenti. I due infatti erano riusciti a rubare due monitor per pc all'interno della struttura per poi raggiungere Porto San Giorgio e rivendere la refurtiva ad un pusher della zona, che in cambio aveva dato le dosi di cocaina. Nel suo appartamento infatti i Carabinieri hanno ritrovato i due monitor rubati che sono stati poi restituiti ai proprietari. Per i due uomini è scattata la denuncia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto all'Hotel, poi vende la refurtiva in cambio di cocaina: due i denunciati

AnconaToday è in caricamento