Cronaca Senigallia

Ruba un braccialetto d'oro, poi sfida la vittima a fare a botte: denunciato un 23enne jesino

Grazie al tempestivo intervento dei carabinieri di Senigallia si è scongiurata la rissa. Il giovane è stato denunciato e il bracciale restituito al legittimo proprietario

Notte movimentata a Senigallia. I carabinieri, impegnati nei controlli in occasione del Summer Jamboree, hanno denunciato un giovane di 23 anni di Jesi. Questa notte fuori dal Mamamia, il ragazzo avrebbe rubato un braccialetto d'oro ad un suo coetaneo pesarese. Il furto è avvenuto alle 4,30 e, due ore dopo, la vittima e il ladro si sono incontrati nuovamente sul lungomare, vicino alla Rotonda. Il pesarese avrebbe chiesto al 23enne di restituirgli il bracciale ma, per tutta risposta, l'altro l'avrebbe sfidato a fare a botte.

A quel punto la vittima ha chiamato le forze dell'ordine che, arrivate sul posto, hanno immediatamente individuato il ladruncolo grazie ad alcuni testimoni, recuperato l'oggetto prezioso (il ladro aveva buttato a terra il braccialetto per non farsi scoprire) e denunciato lo jesino.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba un braccialetto d'oro, poi sfida la vittima a fare a botte: denunciato un 23enne jesino

AnconaToday è in caricamento