Cronaca

Senigallia: ladri scatenati, inseguimenti e furti a raffica nella notte

Una banda di ladri si scatena nella notte: rubano due auto e un furgone, cercano di rapinare due supermercati e riescono al terzo tentativo. Sulle loro tracce polizia e carabinieri

Una banda di ladri ha messo a segno stanotte due furti e altrettanti tentativi di furto ai danni di alcuni esercizi commerciali di Senigallia, Casine di Ostra e San Marcello. Tre i veicoli rubati ed usati per i furti. La polizia indaga in collaborazione con i carabinieri.

Nelle prime ore della notte arrivano al Commissariato di Senigallia le notizie di una Fiat Panda rubata a Jesi e di un tentato furto con scasso ai danni del supermercato Ingrande di Senigallia, in località Cannella.

Intervengono inizialmente i carabinieri: arrivati sul posto i militari trovano però un’altra auto, una Fiat Multipla, lasciata con ogni probabilità dai malviventi, scappati poco prima a bordo della Panda. La Multipla, rubata il giorno prima a Jesi, era stata usata come ariete nel tentativo – andato a vuoto – di sfondare la saracinesca del supermercato.  
Mentre i carabinieri continuano le indagini sul posto una volante della polizia si mette alla ricerca della Panda, che poco dopo viene rintracciata in sosta lungo la strada Arceviese, nei pressi di un altro supermercato, il GS di Casine di Ostra.

Mentre gli agenti si avvicinano all’auto ferma, un uomo, probabilmente il palo della banda, scende dalla vettura e si dà alla fuga verso la vicina campagna, dove probabilmente era atteso dai suoi complici.
L’intervento degli agenti vanifica così il tentativo di furto ai danni del supermercato, ma i criminali riescono a fuggire.
All’interno dell’auto viene ritrovato materiale utile per furti con scasso: una motosega, un trapano e bombole di gas con pistole a fiamma. Si scoprirà poi che gli utensili sono stati rubati nella notte nei locali di una ditta di termoidraulica di Senigallia, assieme ad un furgone di colore bianco.

La banda non demorde, attorno alle quattro del mattino giunge la segnalazione di un secondo furto all’interno di un supermercato, di San Marcello: il furgone bianco viene visto inequivocabilmente lasciare il luogo del crimine. Sono tuttora in corso le indagini congiunte di polizia e carabinieri e le operazioni di quantificazione dei danni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia: ladri scatenati, inseguimenti e furti a raffica nella notte

AnconaToday è in caricamento