Cronaca Strada Provinciale Corinaldese

Furti in abitazione a Montemarciano e Corinaldo, ladri delle catenine a Senigallia

Tre episodi di microcriminalità denunciati ai carabinieri: i ladri sono entrati grazie ad una finestra aperta. "Truffa dell'abbraccio" invece a Senigallia, per un'anziana donna, avvicinata nei pressi della sua abitazione

A Montemarciano, nel pomeriggio di ieri, è stato denunciato un furto in abitazione: i ladri, approfittando di una finestra lasciata aperta dai proprietari, si sono introdotti in un’abitazione di Via dei Platani portando via danaro contante, ancora in corso di quantificazione, custodito in camera da letto.

Sempre una finestra lasciata aperta per distrazione (o per il caldo) ha permesso ad altri criminali di entrare in un appartamento di via San Domenico, a Corinaldo, e di rubare un computer e 100 euro in contanti.

“Truffa dell’abbraccio” invece a Senigallia, per un’anziana donna, avvicinata nei pressi della sua abitazione, in via Corinaldese da tre persone (due donne ed un uomo), che fingendo di conoscerla l’hanno abbracciata e le hanno abilmente strappato via la collanina d’oro che portava al collo.

Nei tre casi le vittime non hanno saputo fornire utili elementi ai Carabinieri intervenuti. Sono in corso indagini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti in abitazione a Montemarciano e Corinaldo, ladri delle catenine a Senigallia

AnconaToday è in caricamento