menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La frana al Trave

La frana al Trave

La falesia cede, ancora una frana al Trave: i bagnanti la riprendono con il cellulare

Secondo crollo nel giro di 48 ore nella zona interdetta alla balneazione. Sul posto la Capitaneria di Porto

Momenti di paura ieri al Trave, dove è crollato un tratto di falesia. Fortunatamente nessuna persona è rimasta ferita o coinvolta, perché la frana è avvenuta in una zona interdetta alla balneazione, ma la scena e il boato hanno richiamato l’attenzione di alcune persone che si trovavano al largo e l’hanno ripresa con il cellulare. Su posto è intervenuta la Capitaneria di Porto per un sopralluogo. Si tratta del secondo crollo in 48 ore: giovedì era scattato un campanello d’allarme con una prima frana, sempre in zona Trave e anche quella senza conseguenze. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuole chiuse in tutta la città: il sindaco firma l'ordinanza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento