Cronaca

Prima il boato, poi il crollo della falesia: altra frana al Trave

Ennesimo crollo sabato mattina al Trave. Per fortuna al momento della frana non era presente nessun bagnante

La falesia si sbriciola ancora. Questa mattina una frana ha nuovamente interessato la zona del Trave, ad Ancona. L'episodio di oggi è l'ennesimo di una lunga serie, che per fortuna non ha causato feriti. La zona infatti, al momento della frana, era vuota e nessun bagnante è rimasto coinvolto.

Discorso diverso invece nel precedente episodio, lo scorso 20 agosto, quando 30 persone dovettero abbandonare la zona mentre stavano prendendo il sole. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima il boato, poi il crollo della falesia: altra frana al Trave

AnconaToday è in caricamento