Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

La Fontana dei Cavalli torna alla città dopo il restauro. Il sindaco: «Ora sta ai cittadini proteggerla, sono i primi custodi»

Inaugurazione in piazza Roma per l’opera che aveva subito anche atti vandalici. Al taglio del nastro c’era l’ex assessore Stefano Foresi: «È un risultato del nostro lavoro»

ANCONA - È tornata in tutto il suo splendore la fontana dei cavalli di piazza Roma. L’opera è stata impacchettata per sei mesi, per un restauro, dopo aver subito anche atti vandalici. C’era stato chi era salito sopra ad uno dei quattro cavalli, danneggiando un’ala. Ieri sera il taglio del nastro e l accensione delle luci con i cittadini che hanno scattato le prime foto. «Noi la restituiamo alla città adesso sta all’educazione della gente e allo spirito di tutela proteggerla. I primi custodi sono gli anconetani». Queste le parole del sindaco Daniele Silvetti che ha dato il via all’inaugurazione, con il taglio del nastro tricolore, avvenuto alle 21.20, in una piazza Roma che aveva a terra ancora la sporcizia della festa delle lauree.

Diversi i curiosi presenti e quasi tutta la giunta. Non è voluto mancare l’ex assessore alle Manutenzioni Stefano Foresi che ha osservato come «questo è un risultato del nostro precedente lavoro». Anche il sindaco lo ha rimarcato nel tagliare il nastro invitando Foresi ad unirsi alla foto di gruppo. Al suo fianco anche la sovrintendente Cecilia Carlorosi, che ha vagliato il restauro fatto dalla “Halt impresa restauri” di Ascoli Piceno. Il lavoro è stato fatto dal restauratore di opere d’arte Davide Borzacchini. «Abbiamo apportato delle modifiche invisibili alle ali - ha spiegato il restauratore - con un travertino che consente di reggere meglio il peso, un sistema a prova di vandali se qualcuno decidesse di salirci sopra». Insomma ali dei quattro cavalli più resistenti. Dopo il taglio del nastro è stata aperta l’acqua. La fontana è in piazza Roma dal 1908. Il restauro è costato 125mila euro con una sponsorizzazione della Confartigianato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fontana dei Cavalli torna alla città dopo il restauro. Il sindaco: «Ora sta ai cittadini proteggerla, sono i primi custodi»
AnconaToday è in caricamento